Passa ai contenuti principali

ARISTA ALLA BIRRA



Ingredienti:
1 kg di arista di maiale
2 bicchieri di birra chiara
1 spicchio di aglio
Olio extravergine
800 g di patate lesse
1/2 cucchiaino di paprica
Sale e pepe


  1. Legate l'arista con spago da cucina, per farle mantenere la forma in cottura. Versate 3-4 cucchiai di olio in una casseruola, unite lo spicchio di aglio e fate scaldare. Appena l'aglio sarà imbiondito, levatelo. Mettete l'arista nella casseruola e fatela rosolare a fuoco vivace da tutte le parti.
  2. Bagnate con 1 bicchiere di birra e fate evaporare. Condite con sale e pepe, unite la birra rimasta, incoperchiate e proseguite la cottura a fuoco dolce per circa 2 ore (se necessario aggiungere ogni tanto qualche cucchiaio di acqua calda).
  3. A pochi minuti dal termine di cottura, levate il coperchio per far restringere il sugo. Quindi togliete dal fuoco e lasciate riposare per una ventina di minuti. Nel frattempo, preparate le patate. Sbucciatele e tagliatele a fette spesse circa 1/2 cm, quindi fatele saltare da ambo i lati in una padella con 3/4 cucchiai di olio extravergine. Infine conditele con sale, pepe e profumatele con la paprica.
  4. Tagliate l'arista a fette, e servitela irrorata con il sugo di cottura accompagnandola con le patate alla paprica.

Commenti

Post popolari in questo blog

CROSTATA AL CIOCCOLATO CON MERINGA

INGREDIENTI PER 10 PERSONE:

Pasta frolla:
250 g di farina + un po'
175 g di burro + un po'
80 g di zucchero semolato
80 g di gocce di cioccolato
20 g di zucchero a velo
3 tuorli
un pizzico di sale
scorza grattugiata di un limone

Meringa e ripieno:
150 g di farina di mandorle
100 g di burro
100 g di cioccolato fondente
75 g di zucchero a velo
140 g di zucchero semolato
50 g di pinoli
3 albumi
2 uova
sale

PASTA FROLLA:
Mettete le gocce di cioccolato in freezer. Montate il burro con 3 tuorli, 80 g di zucchero semolato, 20 g di zucchero a velo, la scorza di limone e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto spumoso.
Amalgamate la farina, mescolando con un cucchiaio e poi impastando con le mani su un piano leggermente infarinato.
Incorporate infine le gocce di cioccolato appena tolte dal freezer.
Fate riposare in frigo per 1 ora.

MERINGA E RIPIENO:
Montate 3 albumi  con un pizzico di sale e 120 g di zucchero semolato (meringa) e mettete da parte.
Fate Fondere il cioccolato. M…

ARROSTO DI VITELLO CON SPECK PRUGNE E PINOLI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
1,2 Kg di girello di vitello 200 g di pancetta 10 prugne secche 100 g di speck 100 g di pinoli già tostati vino bianco secco 1 carota 1 cipolla 1 costa di sedano 1 rametto di rosmarino alloro olio extravergine di oliva sale e pepe
Prendete la carne e praticate un taglio per tutta la sua lunghezza, in modo da aprirla bene senza dividere le due parti. Farcite con le fette di speck fino a coprire completamente l'interno. Sminuzzate grossolanamente le prugne secche e mescolatele con 80 g di pinoli; mettete prugne e pinoli per tutta la lunghezza del girello coperto dallo speck e chiudete delicatamente, lasciando la farcia al centro.
Foderate il girello con la pancetta e legatelo con spago da cucina senza stringere troppo.
Mondate gli odori, tritateli finemente e fateli stufare in un tegame con un filo di olio, disponete il girello e fatelo rosolare bene per 10-15 minuti. Togliete dal fuoco, avvolgetelo in un foglio di carta da forno e infornate a 180° per 30…

SGONFIETTI PIACENTINI (FRITTELLE DOLCI)

Ingredienti:
2 hg di farina
40 gr di burro
4 hg di acqua
Scorza di limone
4 uova
2 rossi d'uovo
zucchero a velo
sale
1 lt di olio per friggere

Preparazione:
Fate bollire l'acqua con il burro e un pizzico di sale, quando bolle aggiungete la farina setacciata, mescolate e fate cuocere a fuoco dolce per 10 minuti circa mescolando.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare sempre mescolando.

Nel frattempo montate a neve gli albumi delle 4 uova con un pizzico di sale.

Aggiungete la scorza di limone grattugiata , un tuorlo d'uovo e rimescolate fino a quando il composto sarà perfettamente omogeneo; aggiungete una parte dell'albume montato a neve e così di seguito fino ad avere aggiunto 4 uova, al termine aggiungete anche gli altri due tuorli.

Otteniamo così una pastella.

Versate  l'olio in una casseruola dai bordi alti o in una friggitrice e portatelo ad una temperatura di 170°.

Friggete la pastella a cucchiaiate non troppo grandi perché friggendo aumentano di volume poc…