Passa ai contenuti principali

POLPETTONE DI PATATE CON PANCETTA E SCAMORZA

Ingredienti


  • 1 kg di patate
  • 250 g di funghi (champignon o quelli che preferite)
  • 50 g di pancetta a cubetti
  • 120 g di scamorza affumicata
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • olio di oliva
  • sale
  • pepe nero
  • noce moscata
  • cipolla
  • prezzemolo
  • pangrattato
  1. Lavate accuratamente le patate e lessate in abbondante acqua lasciando la buccia, in modo che non assobano acqua durante la cottura. Una volta cotte, scolatele, lasciatele intiepidire per non scottarvi, quindi eliminate la buccia e passatele allo schiacciapatate, raccogliendo la purea in una ciotola.
  2. Nel frattempo cuocete i funghi, precedentemente puliti con un panno umido e tagliati a cubetti, in una padella con un filo d’olio di oliva, un po’ di cipolla tritata ed un pizzico di sale. Dopo circa 15 minuti sollevate i funghi con una schiumarola in modo da non prelevare l’acqua in eccesso e versateli nella ciotola con la patate.
  3. Rosolate la pancetta a cubetti con pochissimo olio in una padella e poi aggiungetela al ripieno di patate.
  4. Tagliate la scamorza a cubetti ed aggiungetela nella ciotola, insieme al parmigiano, una manciata di prezzemolo tritato, un pizzico di pepe e di noce moscata, un filo d’olio ed amalgamate il tutto.
  5. Versate il composto su un foglio di carta forno piuttosto grande e dategli la forma di polpettone, quindi cospargetelo con abbondante pangrattato e aiutandovi con la carta rotolatelo in modo da coprirlo uniformemente di pangrattato.
  6. Ungete con olio la carta forno e richiudete il polpettone, prima chiudendo le estremità del foglio verso l’interno e poi rotolando tutto intorno, in modo da sigillare per bene il polpettone ed evitare che fuoriesca l’impasto in cottura. Poichè il polpettone in forno tenderà a gonfiarsi vi consiglio di sigillarlo anche con un giro di spago che terrà più ferma la carta forno.
  7. Sistemate il polpettone in una teglia e cuocete in forno a 200° per circa 30/40 minuti, girandolo a metà cottura in modo che la doratura sia uniforme.
  8. Fate riposare il polpettone di patate per 4 o 5 minuti fuori dal forno, quindi eliminate la carta, tagliatelo a fette spesse e servitelo.

Commenti

Post popolari in questo blog

CROSTATA AL CIOCCOLATO CON MERINGA

INGREDIENTI PER 10 PERSONE:

Pasta frolla:
250 g di farina + un po'
175 g di burro + un po'
80 g di zucchero semolato
80 g di gocce di cioccolato
20 g di zucchero a velo
3 tuorli
un pizzico di sale
scorza grattugiata di un limone

Meringa e ripieno:
150 g di farina di mandorle
100 g di burro
100 g di cioccolato fondente
75 g di zucchero a velo
140 g di zucchero semolato
50 g di pinoli
3 albumi
2 uova
sale

PASTA FROLLA:
Mettete le gocce di cioccolato in freezer. Montate il burro con 3 tuorli, 80 g di zucchero semolato, 20 g di zucchero a velo, la scorza di limone e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto spumoso.
Amalgamate la farina, mescolando con un cucchiaio e poi impastando con le mani su un piano leggermente infarinato.
Incorporate infine le gocce di cioccolato appena tolte dal freezer.
Fate riposare in frigo per 1 ora.

MERINGA E RIPIENO:
Montate 3 albumi  con un pizzico di sale e 120 g di zucchero semolato (meringa) e mettete da parte.
Fate Fondere il cioccolato. M…

ARROSTO DI VITELLO CON SPECK PRUGNE E PINOLI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
1,2 Kg di girello di vitello 200 g di pancetta 10 prugne secche 100 g di speck 100 g di pinoli già tostati vino bianco secco 1 carota 1 cipolla 1 costa di sedano 1 rametto di rosmarino alloro olio extravergine di oliva sale e pepe
Prendete la carne e praticate un taglio per tutta la sua lunghezza, in modo da aprirla bene senza dividere le due parti. Farcite con le fette di speck fino a coprire completamente l'interno. Sminuzzate grossolanamente le prugne secche e mescolatele con 80 g di pinoli; mettete prugne e pinoli per tutta la lunghezza del girello coperto dallo speck e chiudete delicatamente, lasciando la farcia al centro.
Foderate il girello con la pancetta e legatelo con spago da cucina senza stringere troppo.
Mondate gli odori, tritateli finemente e fateli stufare in un tegame con un filo di olio, disponete il girello e fatelo rosolare bene per 10-15 minuti. Togliete dal fuoco, avvolgetelo in un foglio di carta da forno e infornate a 180° per 30…

SGONFIETTI PIACENTINI (FRITTELLE DOLCI)

Ingredienti:
2 hg di farina
40 gr di burro
4 hg di acqua
Scorza di limone
4 uova
2 rossi d'uovo
zucchero a velo
sale
1 lt di olio per friggere

Preparazione:
Fate bollire l'acqua con il burro e un pizzico di sale, quando bolle aggiungete la farina setacciata, mescolate e fate cuocere a fuoco dolce per 10 minuti circa mescolando.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare sempre mescolando.

Nel frattempo montate a neve gli albumi delle 4 uova con un pizzico di sale.

Aggiungete la scorza di limone grattugiata , un tuorlo d'uovo e rimescolate fino a quando il composto sarà perfettamente omogeneo; aggiungete una parte dell'albume montato a neve e così di seguito fino ad avere aggiunto 4 uova, al termine aggiungete anche gli altri due tuorli.

Otteniamo così una pastella.

Versate  l'olio in una casseruola dai bordi alti o in una friggitrice e portatelo ad una temperatura di 170°.

Friggete la pastella a cucchiaiate non troppo grandi perché friggendo aumentano di volume poc…